Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Download flash player

    PianetaGiovani.TV - Web TV - Ciclismo Giovanile
     
    2015-09-13 - TRENTINO ALTO ADIGE - BORGO VALSUGANA (TN)
    48 COPPA D'ORO di Km. 87,500



ALLIEVI

Visualizzazioni: 2241
    2015-09-13 - TRENTINO ALTO ADIGE - BORGO VALSUGANA (TN)
    48 COPPA D'ORO di Km. 87,500

    Andrea Bagioli vince la Coppa d'Oro davanti a Filippo Zana terzo Samuele Rubino

    A fondo pagina Ordine di Arrivo completo dei 102 corridori che hanno portato a termine la Coppa d'Oro
    ORDINE DI ARRIVO:
    1° BAGIOLI ANDREA  (PEDALE SENAGHESE)
    2° ZANA FILIPPO  (G.C.D CAGE MAGLIERIE CAPES V.C.SILVANA)
    3° RUBINO SAMUELE  (PEDALE OSSOLANO) a 7"
    4° CEMAZAR NIK  (KK SAVA KRANJ) a 10"
    5° ZANDOMENEGHI MATTEO  (U.C.FOEN MICTU)
    6° PRICONI PAOLINO  (LIBERTAS FLORIDIA - TEAM SPERCENIGO SICILIA)
    7° AMADIO EMANUELE  (S.C.LA PUJESE)
    8° SAGADIN LUKA  (PERUTNINA PTUJ)
    9° INNOCENTI ANDREA  (POL. MILLELUCI CICLISMO)
    10° ALEOTTI GIOVANNI  (S.S.SANCARLESE PHONIX BORGHI BIKE)

    - DIRETTA WEB - a partire dalle ore 10,30


    Km 0:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7305_original.jpgSignore e signori buongiorno. A Borgo Valsugana e' in corso la sfilata per le vie cittadine prima del via della gara.Saranno 407 i corridori al via che avverra' alle ore 10,30 esatte

    Km 0:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7306_original.jpgTutto e' pronto mancano cinque minuti alla partenza

    Km 0:
    La gara ha preso il via alle ore 10:30 esatte

    Km 1:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7308_original.jpgAndatura subito velocissima con i corridori che sono partiti nelle ultime posizioni che cercano di risalire

    Km 4:
    Gruppo compatto quando la corsa affronta lo strappo di Roncegno

    Km 6:
    Gruppo molto allungato la velocita' e' sostenutissima

    Km 8:
    Gruppo compatto , ma il gruppo e' gia' diviso in piu' tronconi

    Km 9:
    Primo tentativo di fuga ad opera dello sloveno Jan Ostervuh, cento metri di vantaggio per lui

    Km 10:
    Sale a 13" il vantaggio di Ostrevuh sulla testa del gruppo

    Km 12:
    Aumenta il vantaggio dello sloveno Ostervuh che ora ha 39" sul gruppo

    Km 14:
    Alle spalle di Ostervuh e' uscito dal gruppo Nastasi che ha un distacco di 29" mentre il gruppo segue a 34"

    Km 15:
    Ripreso il contrattaccante Nastasi resta al comando Ostervuh con 34" di vantaggio. Ci avviciniamo alla salita di Tenna

    Km 17:
    Il ritardo del gruppo e' ora di 26" nei confronti dell'atleta sloveno

    Km 18:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7318_original.jpgDiminuisce il vantaggio del battistrada che ora e' di soli 18". Grande movimento sulla testa del gruppo perche' i corridori cercano di prendere le prime posizioni lungo la salita

    Km 19:
    Lungo la salita di Tenna il gruppo si riporta sul fuggitivo

    Km 20:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7320_original.jpgIn salita allunga Stefano Lira. Alle sue spalle si muovono i big

    Km 21:
    Stefano Lira vince il GPM su Tenna in seconda posizione con un leggero distacco transita Marco Casarini terzo Andrea Innocenti.

    Km 22:
    Si forma al comando una coppia formata da Stefano Lira e Marco Casarini, ma il tentativo ha breve durata ed il gruppo torna compatto

    Km 25:
    Gruppo compatto per quello che riguarda la testa della corsa. Bisogna pero' ricordare che oltre al gruppo di testa ci sono altri gruppi con ritardi gia' notevoli

    Km 26:
    Cerca di allungare Tommaso Nencini, ma il gruppo non lascia spazio

    Km 31:
    Gruppo compatto. La gara si sta dirigendo verso Levico Terme

    Km 32:
    Il gruppo di testa e' forte di circa duecento unita'. Un secondo gruppo di un centinaio di corridori segue al 1'

    Km 36:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7327_original.jpgNiente da segnalare dalla testa della corsa

    Km 38:
    La media ufficiosa dopo un'ora di corsa e' di Km.38,300

    Km 39:
    Si forma al comando un gruppetto di sei atleti formato da Facchinetti-Consolaro Christoper-Consolaro Mattia-Mattiello - Nobetti e Fedeli

    Km 40:
    In localita' Novaledo cento metri di vantaggio per i sei di testa, ma Fedeli cerca a sua volta di allungare

    Km 42:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7331_original.jpgIl gruppo torna compatto in localita' Marter. La corsa sta tornando verso Borgo Valsugana dove giungera' al Km.48

    Km 43:
    Allunga Daniel Domenti che ora ha 13" di vantaggio quando la corsa affronta lo strappo di Roncegno

    Km 44:
    Il gruppo sta per chiudere su Domenti solo pochi metri di vantaggio per il corridore veneto

    Km 48:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7334_original.jpgAl passaggio da Borgo Valsugana allunga l'umbro Alessandro Nobetti particolarmente attivo in questa prima fase di gara

    Km 49:
    Caduta al centro del gruppo che si spezza in due parti

    Km 51:
    Il gruppo torna a ricompattarsi

    Km 54:
    Gruppo sempre compatto

    Km 56:
    Gruppo compatto quando la corsa si sta dirigendo verso la salita di Telve dove sara' posto il secondo GPM

    Km 57:
    Grande accelerazione in gruppo all'inizio della salita di Telve

    Km 58:
    All'ingresso di Telve allunga il numero uno Andrea Bagioli alle sue spalle escono Filippo Zana e Andrea Innocenti

    Km 59:
    Andrea Bagioli ha 4" su Innocenti e Zana al GPM a 12" la testa del gruppo

    Km 60:
    Bagioli ancora al comando in discesa con i due primi inseguitori che hanno un leggero ritardo, ma in discesa Bagioli guadagna terreno

    Km 63:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7343_original.jpgBagioli al comando con otto corridori alle sue spalle. Gli otto sono Zana - Colnaghi - Zandomeneghi - Aleotti - Innocenti Andrea - Lucherini - Priconi e Cemazar il ritardo del gruppo e' minimo

    Km 65:
    Bagioli attende i primi inseguitori ai quali si e' aggiunto Garibbo per cui ora sono in dieci in testa

    Km 66:
    Prosegue il tentativo dei dieci ma i primi inseguitori hanno solo 10"

    Km 67:
    Si e' formato al comando un gruppo forte di circa trenta unita'

    Km 68:
    I corridori hanno affrontato la salita di Roncegno ed ora stanno tornando verso il centro di Borgo Valsugana dove al passaggio sara' assegnato il Traguardo Volante in memoria di Antonj Orsani

    Km 70:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7348_original.jpgIl T.V.in memoria di Antonj Orsani al passaggio sotto lo striscione di arrivo lo vince Marco Casarini sono in una trentina al comando

    Km 72:
    Il gruppo di testa e' forte di una quarantina di unita'

    Km 73:
    Marco Casarini del Pedale Senaghese sta facendo un gran lavoro nel gruppo di testa a favore del Campione Italiano Andrea Bagioli

    Km 78:
    La testa della corsa sta per iniziare la salita di Telve per la seconda ed ultima volta. Grande controllo nel gruppo di testa

    Km 79:
    Accelerazione in testa ma ancora tutti assieme

    Km 80:
    Inizia la parte piu' impegnativa della salita

    Km 82:
    Scatta ancora una volta Andrea Bagioli

    Km 83:
    Bagioli e Zana al comando ai due si sta accodando Samuele Rubino

    Km 84:
    Al comando Bagioli - Zana e Rubino a pochi metri Priconi ma anche il ritardo degli altri e' minimo

    Km 85:
    Sempre in tre al comando quando siamo gia' in discesa a tre chilometri dall'arrivo

    Km 86:
    I tre hanno fatto il vuoto ora hanno 15" di vantaggio

    Km 87:
    A meno di un chilometro allunga Rubino ma gli altri si rifanno sotto

    Km 88:
    gara_diretta_web_48_coppa_doro_17344_17344_7361_original.jpgAndrea Bagioli vince la Coppa d'Oro davanti a Filippo Zana terzo Samuele Rubino
    ALLEGATO: Ordine di Arrivo Completo
    ALLEGATO: Elenco Iscritti


    Staff Ciclismo.info segreteria@ciclismo.info
    ---
    Giuseppe Tomei, Ferruccio Possenti, Rommel Manzano
    Video Pianetagiovani